Chiesa di San Filippo Neri

Facciata di San Filippo Neri

Facciata di San Filippo Neri

La chiesa di San Filippo Neri, detta anche chiesa Nuova, è situata nell’angolo tra via della Stella e via dei Priori con facciata su piazza Baldassarre Ferri, non distante da piazza Cavallotti e da Corso Vannucci, in pieno centro di Perugia.

Fu eretta nel 17° secolo sopra un preesistente edificio paleocristiano, intitolato a San Giovanni Rotondo, su commissione dei Padri Filippini al famoso architetto Paolo Maruscelli. La chiesa, maestosa e trionfale, rappresenta la massima espressione di barocco a Perugia. La facciata, disegnata dallo stesso Maruscelli, tutta riccamente decorata in travertino e preceduta da una scalinata con balaustra, fu iniziata nel 1647 e portata a termine nel 1665. L’interno, squisitamente barocco, ad una sola navata con volta a botte e cappelle laterali è riccamente decorata con affreschi di vari autori dal XVII al XVIII secolo tra i quali ricordiamo Carlone, Boccanegra, Ceccarini, Appiani. In particolare la navata, affrescata con Storie dell’Apocalisse risalenti al 18° secolo, accompagna il visitatore fino all’altar maggiore dove si può ammirare il bellissimo dipinto “Immacolata Concezione” di Pietro da Cortona del 1662. Sono altresì presenti pregevoli opere realizzate da noti artisti locali del tempo.

Immacolata Concezione

Immacolata Concezione

Alcuni dipinti (“Natività di Maria” di Pietro da Cortona del 1643, “Presentazione di Maria al Tempio” di Luigi Scaramucci del 1665 e “Presentazione di Gesù al Tempio” di Andrea Sacchi del 1631) si trovano, dopo le Leggi di Soppressione, alla Galleria Nazionale dell’Umbria situata in Palazzo dei Priori in pieno centro di Perugia. Invece “L’Assunzione” di Guido Reni del 1637 sequestrata durante le razzie napoleoniche si trova al Musée de Beaux Arts di Lione.

Di recente la chiesa è stata oggetto di una importante ristrutturazione resasi necessaria a seguito degli eventi sismici del settembre 1997 e che le ha ridonato l’antico splendore.

La Congregazione dell’Oratorio di S. Filippo Neri di Perugia è una delle prime fondate al mondo e risale al 1615 per opera degli abati Orazio Mancini e Sozio Sozi su insistente richiesta del vescovo Napolione Comitoli da sempre colpito dalla carità che univa i confratelli oratoriani e rappresenta la loro prima e principale regola (mai mutata). Da allora la Congregazione è stata sempre presente nella città come punto di riferimento culturale e religioso.

Per raggiungere la chiesa si consiglia di:

  • lasciare la macchina presso il parcheggio di viale Pellini e prendere le scale mobili
  • lasciare la macchina presso il parcheggio di Pian di Massiano, prendere il Minimetrò e scendere alla stazione “Cupa” quindi risalire con le scale mobili di viale Pellini

Info:

  • Tel. +39 0755725919
  • Tel. +39 0755725472

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoQR-code-logoGeoJSON-LogoGeoRSS-LogoWikitude-Logo
Chiesa di San Filippo neri

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Chiesa di San Filippo neri 43.112262, 12.386655 Chiesa di San Filippo Neri